Consigli

Trucco Burlesque, per donne dotate di ironia e sensualità

Makeup BurlesqueLa tendenza del burlesque racchiude, attraverso l’ironia, il gioco e la spettacolarità, un’espressione di femminilità e di erotismo. È un mix tra la donna pin-up, quella sofisticata anni Quaranta e la contemporanea più aggressiva che ama la perfezione e la valorizzazione della sensualità. Dita Von Teese è stata la showgirl del burlesque rendendo il suo spettacolo altamente professionale e diventando un’icona del genere.
Con semplici gesti anche tu puoi realizzare questo tipo di makeup. Vediamo insieme i passaggi.

La base

La base deve essere estremamente chiara per creare contrasti molto decisi. Bisogna schiarire la pelle di due toni, fissando la base con una cipria chiara.

Occhi

È un trucco adatto a tutte le forme di occhi. Per evidenziare la parte mobile della palpebra bisogna creare dei contrasti definiti. Prodotto di punta di questo makeup è l’eyeliner nero che va tracciato con una linea spessa partendo dall’attaccatura delle ciglia. La creazione di una coda finale rende lo sguardo chiaramente artefatto e seducente. Infine utilizza delle ciglia finte definendo la geometria dell’occhio. Le sopracciglia devono seguire un disegno ad ala di gabbiano, con la parte finale più alta

Bocca

Schiarite con attenzione lo spazio naso-labiale per ampliare la parte superiore della bocca. Il rosso fuoco deve riempire le labbra con una matita rossa rifinendo il disegno con una matita più scura.

Blush

Applica con un movimento circolare un blush rosa pallido sullo zigomo.

Capelli

La pettinatura con onde piatte aiuta a creare un vero e proprio effetto burlesque. Se avete una fronte larga ricordate di scurire all’attaccatura dei capelli con un blush dalle tonalità intense e opache. Al contrario, se avete un’attaccatura bassa, sarà meglio adottare una frangia corta che donerà l’effetto desiderato. Completa pettinando i capelli con delle onde piatte e se sono molto scuri, legali ai lati oppure gioca utilizzando una parrucca con la frangia molto corta.

Commenta questo articolo