Consigli

La ceretta per gambe lisce più a lungo

Depilazione Ceretta PeliLa ceretta è un metodo di depilazione utile sostituto a seccanti e quotidiane operazioni depilatorie con il rasoio. L’effetto è duraturo e se fatto dall’adolescenza appena cominciate a depilarvi indebolisce via via il pelo rendendolo sempre più sottile e indebolendolo nel lungo periodo.

Per alcune può risultare tuttavia dolorosa ed irritante, specie quando i peli da asportare sono folti e numerosi ma la ceretta rimane il metodo ideale per rimuovere grandi quantità di peli in una sola volta.

Il grosso vantaggio della ceretta è di assicurare un risultato duraturo: in media, grazie all’allontanamento del fusto e della radice pilifera, la pelle rimane liscia dalle due alle quattro settimane.

Preparazione

La parola chiave quando si parla di pre-waxing è idratazione. Questo vuol dire non solo utilizzare una buona crema o olio idratante poco prima delle ceretta ma anche bere molta acqua, mangiare verdure ed evitare alcol e caffè il giorno prima così che il corpo contenga meno acidi.

La ceretta può essere dura o morbida e a caldo o a freddo. Vediamo meglio di che si tratta.

“Dura” o “morbida”?

La prima è la tipologia che non richiede la striscia perché, lasciata asciugare per qualche secondo, si strappa direttamente. Quella “soft” è invece la classica cera da applicare con la spatola e rimuovere con la garza. In genere gli esperti consigliano la “dura” per chi ha la pelle delicata perché si attacca solo al pelo e quindi è più indicata per inguine e ascelle, quella in versione “morbida” è invece più performante sulle grosse porzioni di pelle come le gambe e le braccia.

“A caldo” o “a freddo”?

La cera a caldo, solida a temperatura ambiente, viene riscaldata per solubilizzarla e renderne più agevole la spalmatura. Una volta riscaldata poi si può spalmare seguendo la direzione di crescita del pelo e poi posizionare delle strisce e raffreddata la cera con movimento energico strappare nella direzione opposta alla crescita dei peli.

Nell’eseguire la ceretta a caldo bisogna assumere molta cautela durante il riscaldamento della cera, temperature troppo elevate provocherebbero forti irritazioni, cicatrici e scottature al momento dell’applicazione.

Oltre alla classica ceretta a caldo ci sono le striscette depilatorie da applicarsi a freddo dopo un leggero riscaldamento tra le mani o sul termosifone. La ceretta a freddo consente di depilarsi in autonomia, senza ricorrere all’intervento dell’estetista ed eliminando il rischio di scottature. Anche se l’efficacia è in genere minore rispetto al metodo tradizionale, la ceretta a freddo è ideale per trattare le zone corporee più sensibili, come l’inguine ed il labbro superiore.

Consigli

1) Mantenete la calma

Quando siamo nervose o agitate abbiamo la tendenza a irrigidire il corpo. Una reazione involontaria che però rischia di farci percepire più dolore. Il consiglio è quindi di rilassarsi mantenendo il respiro fluido, senza andare mai in apnea.

2) Abbiate pazienza

Quando siamo nervose o agitate abbiamo la tendenza a irrigidire il corpo. Una reazione involontaria che però rischia di farci percepire più dolore. Il consiglio è quindi di rilassarsi mantenendo il respiro fluido, senza andare mai in apnea.

Commenta questo articolo