Consigli

Ispirati al make-up di Emma Watson

Ispirati al make-up di Emma Watson L’abbiamo conosciuta sotto le vesti dell’adolescente “Hermione Granger”, personaggio principale della saga cinematografica di Harry Potter. Studentessa impeccabile e migliore amica di Harry Potter, ha fatto sognare milioni di adolescenti grazie al coraggio e all’innata eleganza dimostrata durante le 9 entusiasmanti avventure dei film ispirati ai libri della celebre e milionaria scrittice britannica J.K. Rowling.

Adesso, Emma Charlotte Duerre Watson non è più un’adolescente ma è diventata una vera donna, un’attrice a tutto tondo e una nota modella. Nel 2009 ha fatto il suo grande debutto nel mondo della moda, diventando il volto della collezione Autunno/inverno 2009 di Burberry. Successivamente, ha pubblicizzato due linee di abbigliamento, una per People Tree e una per Alberta Ferretti ed è anche stata scelta come volto di Lancôme nel marzo 2011. Nonostante ciò, la sua più grande passione rimane il cinema e, infatti, negli ultimi anni ha girato altri film, come: Noi siamo infinito, “Il Ring Bling”, “My Week with Marilyn”, “Ballet Shoes”, “The Tale of Desperaux” eNoah”.

Il make-up di Emma Watson è molto semplice e punta a mettere in risalto le sue parti migliori: occhi da cerbiatta e labbra sottili, ben definite. Scopri come realizzarlo in pochi semplici step:

STEP MAKE-UP

Occhi: Sulla palpebra mobile applica un sottile velo di ombretto luminoso. Successivamente, con un ombretto leggermente più scuro (marrone chiaro o pesca) crea una sfumatura leggermente più scura nella piega dell’occhio. Delinea l’occhio con una linea di eyeliner nero, superando il bordo dell’occhio e allungando la linea verso l’esterno, creando una piccola e sottile codina. Per un finish ancora più definito applica una matita nera nella rima inferiore dell’occhio. Infine, applica sulle ciglia un mascara allungante per allargare lo sguardo e rendere l’occhio più lungo, quasi a mandorla.

Viso: Per un effetto naturale e leggero sul viso, applica una BB cream e copri le imperfezioni con un correttore camouflage. Infine, utilizza un blush molto leggero sui toni del rosa o del pesca e applicalo sulle guance con un pennello dalla forma smussata per sfumare il colore e seguire la forma e l’angolazione del viso.

Labbra: Definisci il contorno labbra con una matita mat di un colore simile o leggermente più scuro al rossetto scelto; infine, stendi un rossetto color ciliegia o rosso fuoco. Questi due colori regalano gioia e vitalità alle tue labbra e sono perfetti per ridare luce a un viso un po’ sottotono.

Immagine via coolspotters

 

Commenta questo articolo