Corpo

Come prendere il sole in maniera corretta

Come abbronzarsi in maniera correttaL’estate si avvicina e con essa le prime tintarelle. È quindi importante tenere sotto controllo l’abbronzatura per evitare inutili scottature che possono irritare la nostra pelle.

Avere un colorito abbronzato è il desiderio di tutte le donne che con la bella stagione cominciano a scoprirsi e ad indossare vestitini più leggeri ed estivi. Ma fate attenzione a come prendete il sole.  È opportuno tenere in considerazione la giusta durata dell’esposizione soprattutto nel primo periodo per un’abbronzatura graduale ma intensa.

Ecco i 10 consigli principali da seguire per abbronzarsi correttamente.

1) Acquista la crema solare della protezione adatta alla tua carnagione.

2) Spargi la crema solare su tutto il corpo almeno 20-30 minuti prima di esporti al sole, in modo che possa essere assorbita correttamente.

3) Evita di esporti al sole fra le 12:00 e le 16:00, cioè quando i raggi del sole sono verticali e “bruciano” di più.

4) Rinnova lo strato di crema solare sul corpo ogni due ore o dopo una lunga nuotata che potrebbe lavarla via.

5) Ricorda che puoi abbronzarti anche se il cielo è un po’ nuvoloso e sotto l’ombrellone. Infatti i raggi solari passano ugualmente, anche se si sente meno caldo.

6) Mangia frutta e verdura di color rosso o arancione (ad esempio, pomodori, carote, meloni, pesche, ecc…) contenenti beta-carotene e bevi molta acqua.

7) L’assunzione di grandi quantità di succo d’arancia o di limone contenenti vitamina C può rallentare l’abbronzatura.

8) Per evitare eritemi e scottature, il primo giorno di esposizione al sole non esporti per più di 1 ora.

9) Dopo l’esposizione al sole non dimenticare mai di spalmare una crema doposole idratante per tenere la pelle ben idratata.

10) In caso di scottature, bruciori o rossori crea una maschera da applicare sulla parte scottata, utilizzando un cucchiaino di gel di aloe vera e un cucchiaino di yogurt e rimuovila con acqua fredda dopo 20 minuti. Una crema molto nutriente da applicare in queste circostanze è la crema di grasso di balena, molto grassa che quindi riesce a lenire le pelli più arrossate e scottate.

Commenta questo articolo