Capelli

Come colorarsi i capelli con gli ombretti

Come colorarsi i capelli con gli ombretti Una delle nuove tendenze in fatto di capelli sono le tinte fluo. Per chi vorrebbe osare ma non vuole fare scelte drastiche o sottoporsi a ore estenuanti dal parrucchiere e a decolorazioni pericolose, adesso esiste un metodo nuovo e velocissimo che non danneggia i capelli.

Con la tecnica che di seguito vi spiegheremo potrete sbizzarrirvi nello scegliere per i vostri capelli tra un’infinita gamma di sfumature e colori, tante quanti sono i vostri ombretti. Per un look veramente sbarazzino in stile Kate Perry o Selena Gomez, avrete bisogno solamente di due prodotti. Inoltre, questo metodo vi permette di scegliere il colore che più vi piace e di crearlo da sole mischiando gli ombretti. Per un look non eccessivo ma di classe vi consigliamo di colorare soltanto qualche ciocca di capelli o semplicemente le punte. I colori più stylish di quest’anno sono: viola, azzurro e rosa. Bisogna dire però che chi ha i capelli biondi o molto chiari noterà immediatamene la colorazione, mentre chi ha i capelli castani o scuri dovrà faticare di più e applicare una maggiore quantità di ombretto. Quando sfoggiare questo look? Una serata particolare in discoteca potrebbe essere l’occasione giusta!

COSA SERVE

– ombretti colorati opachi (senza brillantini), scriventi e molto pigmentati;

– lacca extraforte per capelli.

COME FARE

Il procedimento è semplicissimo e velocissimo; vediamo come fare con questi 5 step:

1) Selezionate la ciocca di capelli da colorare;

2) Applicate con le dita l’ombretto sulla ciocca di capelli oppure sfregate direttamente l’ombretto sulla ciocca;

3) Fissate meglio il colore, massaggiando con le dita la ciocca colorata;

4) Spruzzate la lacca sulla ciocca colorata con l’ombretto;

5) Massaggiate per bene l’intera lunghezza della ciocca per assicurarvi che la lacca abbia aderito bene sui capelli.

 

Immagine con licenza (CC BY 2.0) di marcen27

 

Commenta questo articolo